Anice stellato e Brivido d’Ischia perché scegliere il dopo pasto dell’isola Verde

Scapriccio Ischia Brivido amaro anice

Anice stellato e Brivido d’Ischia. Tra le piante aromatiche che sono state selezionate e sapientemente miscelate per andare a costruire l’armonia racchiusa dall’amaro Brivido d’Ischia, ritroviamo l’anice stellato. Basta un sorso per ritrovare la varietà di vegetazione e profumazione che contraddistingue l’isola d’Ischia e che Peppino Di Massa ha saputo esaltare. 

Dopo il successo dell’amaro A’piperna, l’estro non si è fermato, alla ricerca sempre di sapori che possano stupire e arricchire la nostra esperienza gustativa e olfattiva.

Il Brivido d’Ischia non solo amaro

Un ingrediente classico, l’anice, che viene utilizzato in molte preparazioni di amari (non ci dimentichiamo che anche la famosa Sambuca ha origini ischitane) è stato miscelato con diverse erbe aromatiche per dare alla luce un amaro dal gusto allo stesso tempo delicato ma intenso.

Brivido d’Ischia rappresenta una rivisitazione in chiave contemporanea di questo antico e quanto mai apprezzato ingrediente: l’anice stellato.

Le proprietà dell’anice stellato

L’anice stellato deve il suo nome alla caratteristica forma a stella con otto punte legnose, all’interno delle quali è presente un seme di colore marrone e liscio. Esso viene raccolto prima che sia avvenuta la maturazione e viene successivamente sottoposto ad essiccazione.

Ha tante proprietà benefiche tra cui quella di essere un potente anti-influenzale, viene a volte definito addirittura un antibiotico naturale. In caso di influenza, tosse e bronchite, questa spezia è un ottimo fluidificante per aiutare l’espulsione di muchi dovuti ai malanni di stagione.

Azione digestiva Amaro Ischia Scapriccio

Lo ricordiamo anche per la sua azione digestiva (in questo caso soprattutto se bevuto in forma di tisana) e diuretica, antisettica e antimicrobica, stimola la diuresi, contrasta la ritenzione idrica ed è anche un potente antinfiammatorio.

L’amaro a base di anice stellato

Il motivo per cui molti digestivi contengono questo ingrediente è perché una delle proprietà più conosciute dell’anice stellato è quella di stimolare il processo digestivo e contrastare la formazione dei gas addominali. Se sei curioso di scoprire altri articoli sul Brivido d’ischia prova a consultare la nostra sezione blog!

L’uso e l’acquisto di prodotti alcolici è vietato ai minori di anni 18.

Clicca qui per dichiarare di essere maggiorenne!